Blog

L’operazione di cataratta senza dolore

Le tecniche di operazione di cataratta hanno fatto negli ultimi anni un notevole passo avanti, grazie soprattutto all’utilizzo di strumentazioni avanzate che consentono un intervento poco invasivo, senza dolore e con un recupero rapido da parte del paziente.

L’operazione si svolge in 10-20 minuti, in anestesia topica e consente di risolvere un problema molto serio agli occhi dovuto alla progressiva opacizzazione del cristallino che nei casi più gravi porta alla completa cecità.

Attraverso una piccola incisione corneale fatta con il sofisticato laser Femtosecond, viene inserito uno strumento ad ultrasuoni in grado di frantumare e rimuovere il cristallino opaco, sostituito successivamente con una una lente intraoculare (I.O.L)

L’intervento si svolge senza alcun dolore da parte del paziente a cui viene somministrato un anestestico a base di gocce di collirio che può essere utilizzato praticamente con tutti anche negli anziani.

Nei casi di paziente ansiosi si può utilizzare un sedativo sempre sotto il controllo di un anestesista che ha il compito di monitorare i parametri vitali durante tutte le fasi dell’operazione.

In questo video il Dott. Silvio Zuccarini spiega in dettaglio le tipologie di anestesia che vengono utilizzate per effettuare l’operazione di cataratta senza dolore.