Chirurgia della cornea

Le malattie che colpiscono la cornea possono determinare una perdita progressiva della vista che è possibile recuperare solo con un intervento chirurgico. Il Dott. Zuccarini mette in campo un alto livello professionale per affrontare ogni problema di vista con le terapie più moderne e appropriate.

In particolare per quanto riguarda la chirurgia della cornea lo Studio esegue sia il trapianto di cornea, sia l’impianto intracorneale per recuperare la capacità visiva. Entrambi gli interventi sono svolti da personale specializzato con pluriennale esperienza nella cura delle differenti patologie degli occhi.

Dettagli degli interventi

a) Trapianto di cornea

Consiste nella sostituzione di tutta o parte della cornea del paziente con quella di un donatore ed è finalizzato a recuperare la capacità visiva e la struttura della cornea stessa che risulta compromessa per processi degenerativi.

Il trapianto può essere di due tipi:

  • Trapianto perforante quando tutti gli strati corneali del paziente sono sostituiti con una cornea sana di un donatore.
  • Trapianto lamellare quando si sostituiscono solo gli strati corneali patologici con equivalenti prelevati da una cornea sana di donatore, lasciando in sede solo gli strati sani del ricevente.

Questo permette una ripresa funzionale rapida con minima possibilità di rigetto, grazie anche all’utilizzo del Laser a Femtosecond che vaporizza con estrema precisione i tessuti creando dei tagli di spessore omogeneo e consentendo di realizzare superfici tissutali estremamente levigate.

b) Impianto intracorneale di Anelli Intrastromali o Intacs.

Rappresenta un nuovo strumento per la chirurgia corneale, applicabile quando ancora la cornea mantiene la sua fisiologica trasparenza ma non determina una buona qualità visiva del paziente correggibile con lac o con lenti. La tecnica consiste nell’impiantare dei piccoli semicerchi di un materiale plastico (PMMA) nello stroma corneale del paziente in anestesia topica.

La creazione dei tunnel con laser a Femtosecond riduce radicalmente il traumatismo chirurgico che era proprio della dissecazione meccanica con il laminatore. La tecnica presenta dei vantaggi sostanziali quali un rinforzo corneale, la riduzione dell’entità e dell’irregolarità dell’astigmatismo corneale della zona ottica centrale, e consentendo al paziente di indossare nuovamente lac o lenti tempiali con buona qualità visiva.

Il costante aggiornamento e le più avanzate attrezzature rendono lo Studio oculistico del Dott. Zuccarini uno dei principali centri in Italia nella chirurgia della cornea.

Contatta subito il Dott. Zuccarini e richiedi una visita di controllo per la salute dei tuoi occhi.

Chiama il numero verde 800 86 47 31 o compila il form di seguito per prenotare una visita di controllo.

Fissa un appuntamento!



Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori