Blog

Due ambulatori oculistici per i bambini palestinesi

Ormai da alcuni anni le Misericordie della Toscana hanno aperto delle sedi a Betlemme per fornire un’assistenza sanitaria adeguata agli abitanti, che si trovano a dover affrontare condizioni davvero precarie.

Il nuovo progetto, che vede partecipare anche il dott. Silvio Zuccarini, riguarda la realizzazione di due ambulatori oculistici per la prevenzione e la cura delle patologie dell’occhio.

Il dott. Zuccarini opererà direttamente in Terra Santa affiancato dal collega Marco Allegranti.

La prima visita a Betlemme ha permesso di verificare le reali condizioni operative. La situazione si presenta davvero complicata, esiste un’unica ambulanza che lavora su tutto il territorio palestinese. Il paziente viene portato nelle strutture sanitarie israeliane, ma i tempi di attesa sono davvero lunghi visto che l’ambulanza viene bloccata al check point.

Dal punto di vista oculistico manca totalmente uno screening per patologie nei bambini, inoltre vi è una grande diffusione di malattie di tipo genetico dovuto ad una consanguineità molto diffusa.

I due ambulatori oculistici forniranno un supporto immediato e concreto per la cura delle patologie dell’occhio dei bambini e degli adulti, che sarà esteso successivamente ad altre località della Palestina, affiancato da un progetto di formazione per il personale paramedico locale.

 

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo a riguardo, pubblicato da Toscana Oggi il 21 Giugno 2015.

Toscana Oggi - 21 Giugno 2015

 

Di seguito l’intervista rilasciata dal dott. Zuccarini a Toscana Oggi: